fbpx

Lasko Family è un incontro di persone, progetti e avventure. Gli amici di Lasko prendono qualcosa di noi e ci lasciano qualcosa di loro: racconti, ricordi, immagini, emozioni e la voglia di conoscersi meglio.

Chi: Marzia Bortolameotti AKA la Bortola

Data di nascita: 1982

Città: Trento, IT

Lavoro: Digital content creator

Sponsor: Salewa, Cober Poles, Pomoca

Dove la puoi trovare:

Lo scopo della mia vita è fare della mia passione per la montagna un lavoro

Sei la fondatrice della più grande community di donne legata al mondo della montagna in Italia. Raccontaci un po’ da dove è nata l’idea (o il bisogno!) e la visione ed il motore di questo progetto…

Nel 2016 sono stata coinvolta nell’organizzazione del 150° Congresso della Sat (Società degli Alpinisti Tridentini) dal titolo “Montagna al Femminile”, dove le protagoniste erano donne che lavoravano, vivevano ed erano appassionate di montagna: è stato un vero e proprio colpo di fulmine. Ho deciso di portare queste esperienze sul digitale, in modo tale che non andassero disperse. E così nel 2018, ho aperto il blog donnedimontagna.com e i suoi canali social. È stata subito un’idea che è piaciuta molto e attualmente la pagina Instagram conta 15.500 followers e l’hashtag #Donnedimontagna ben 24 mila post.

Qual è il luogo o il momento più incredibile per te?

Ce ne sono tanti, tutti riconducibili alla montagna, come la sciata più bella in montagna – ricordo con piacere 1000 metri di dislivello di powder in Val Sarentino in Alto Adige – oppure una corsa fino al bivacco Vigolana al tramonto o lo yoga all’alba al Rifugio Roda di Vael in Val di Fassa

Dove ti porterà la prossima avventura/viaggio/esperienza?

Spero che la prossima avventura mi possa portare all’estero, mi piacerebbe andare a sciare in Giappone con un viaggio con altre Donne di Montagna.

Qual è il prodotto LASKO che preferisci?

Sicuramente il braccialetto Porto con il laccetto viola, il mio colore preferito e colore Donne di Montagna.

Obiettivi e progetti per il futuro?

Che la community Donne di Montagna possa crescere sempre di più e coinvolgere più donne appassionate di outdoor, che possano quindi partecipare ai nostri eventi. Mi piacerebbe puntare di più sulla formazione e sulla sicurezza in montagna, coinvolgendo le guide alpine.

Iscriviti alla newsletter

Scriviamo alla Family novità, offerte e pensieri che diventano boccate di aria fresca.